English | Italiano

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

NEWS

.

00_LB_Int_Coll_Cover.jpg

Il 5 settembre è uscito nelle librerie Luciano Berio. Interviste e colloqui, a cura di Vincenzina C. Ottomano – terzo e ultimo volume della collana “Gli scritti di Luciano Berio” diretta da Talia Pecker Berio per la casa editrice Einaudi (Un ricordo al futuro. Lezioni americane, 2006; Scritti sulla musica, a cura di A. I. De Benedictis, 2013).
Il volume, con un’introduzione di Paul Griffiths, raccoglie per la prima volta una selezione delle più importanti interviste, risposte a inchieste e conversazioni con Berio, che coprono un arco temporale di circa quarant’anni, dal principio degli anni Sessanta fino a pochi mesi prima della scomparsa del compositore nel 2003. In ogni testo, corredato da note di curatela e di commento, l’intreccio di domande e risposte offre un ritratto vivo, meditato eppure immediato di Luciano Berio: le riflessioni sulla propria biografia e parabola artistica si alternano a stralci di vita quotidiana, a pensieri e considerazioni rivolte a temi cruciali dell’orizzonte creativo del compositore – quali l’impegno del musicista nella società, l’educazione, il rapporto tra musica e linguaggio, l’importanza delle tradizioni popolari – esposti con un linguaggio inedito, chiaro e diretto, che pur non rinunciando all’approfondimento critico, si rivolge tanto ad un pubblico di specialisti quanto a quello di appassionati.

Per l’indice del volume cliccare qui.
Per la scheda del volume cliccare qui.
Per le recensioni del volume cliccare qui.
Per le presentazioni del volume cliccare qui.

Gli appuntamenti con la musica di Luciano Berio proseguono lungo tutto il 2017. Qui di seguito, segnaliamo gli eventi principali fino alla fine dell’anno (per un elenco completo, cfr. il Calendario delle esecuzioni).

Sinfonia è stata eseguita a Heidelberg, dalla Deutsche Staatsphilharmonie Rheinland-Pfalz e dal coro Schola Heidelberg diretti da Karl-Heinz Steffens (29 settembre), e a Parigi, con l’Orchestre e il Coeur de Paris diretti da Daniel Harding (1 e 2 novembre; per il video della performance di Parigi, cliccare qui).
Il 4 novembre a Londra la London Sinfonietta dedica a Berio un concerto monografico, con esecuzioni, fra gli altri, di Folk Songs, Naturale, Duetti per due violini (selezione), Sequenza I, Sequenza II, Autre fois, Lied, Air, O King.
I Folk Songs sono in programma a Basilea (19 novembre) e a Laufen (24 novembre) con il mezzosoprano Kristina Stanek e la Sinfonieorchester Basel diretti da Stephen Delaney.
Il 6 e 7 dicembre, alla Italian Academy della Columbia University, New York, sono in programma due giornate di eventi dedicati alla "rivisitazione" fatta da Luciano Berio de "L'incoronazione di Poppea" di Claudio Monteverdi. Per il programma completo, cliccare qui.

Gli appuntamenti con la musica di Luciano Berio proseguono lungo tutto il 2017. Qui di seguito, segnaliamo gli eventi principali da marzo a luglio (per un elenco completo, cfr. il Calendario delle esecuzioni).

Coro è portato in tournée fra marzo e maggio, sotto la direzione di Teodor Currentzis e con la Mahler Chamber Orchestra e il coro MusicAeterna, e farà tappa a Ferrara (30 marzo), Monaco (1° aprile), Colonia (2 aprile), Amburgo (29 maggio) e Saint-Denis (30 maggio); l'esecuzione di Monaco è trasmessa il 21 aprile alle 20:00 sulle frequenze della BR Klassik (per ascoltare la trasmissione, cliccare qui). Le Beatles Songs e Chemins II sono in programma all’Auditorium Parco della Musica di Roma eseguiti dall’Ensemble Modern, con la partecipazione di Anna Clementi e Megumi Kasakawa, diretti da Tito Ceccherini (22 maggio). Rendering è in programma in una serie di concerti a Görlitz, con la Neue Lausitzer Philharmonie diretta da Andrea Sanguineti in una performance che prevede anche coreografie di Dan Pelleg e Marko E. Weigert (24 giugno e 7, 8, 9 luglio).

.

06_Proust-1 (trascinato).jpg

Risposte manoscritte di Luciano Berio al «Questionario Proust», 1990 (per gentile concessione della Paul Sacher Stiftung e degli eredi Berio). Cfr. Luciano Berio. Interviste e colloqui, pp.459-464.

.

Coro_R_rid_ok.jpg

Schema di Luciano Berio per Coro (Paul Sacher Stiftung, Fondo Luciano Berio)

Il 24 ottobre ricorre l’anniversario della nascita di Luciano Berio. La data quest’anno si lega ad un’altra importante ricorrenza: la prima assoluta di Coro, uno dei caposaldi del catalogo di Berio, eseguito per la prima volta il 24 ottobre 1976 a Donaueschingen sotto la direzione del compositore con il WDR Rundfunkchor Köln e la WDR Rundfunkorchester Köln (per la scheda dell’opera cliccare qui).
Desideriamo festeggiare questo doppio “compleanno” con una raccolta di documenti e alcune testimonianze dello stesso Berio che confermano la centralità di questa opera per la sua poetica e illuminano l’idea di Coro come incontro di culture ed epoche differenti, di tecniche e di stili che dialogano tra loro e si fondono insieme: «L’opera affronta il problema forse più profondamente radicato in me: mettere insieme, dare un ordine a delle cose apparentemente eterogenee».
Il nostro omaggio comprende la traccia audio di Coro diretto da Berio; alcuni estratti dagli scritti e le interviste del compositore; pagine manoscritte e una lettera di Berio alla sua futura moglie e dedicataria della composizione - Talia Pecker Berio - scritta durante le prove della Prima.
L'esecuzione di Coro del 1° aprile 2017 a Monaco, con la Mahler Chamber Orchestra e il coro MusicAeterna diretti da Teodor Currentzis, è trasmessa il 21 aprile alle 20:00 sulle frequenze della BR Klassik. Per ascoltare la trasmissione, cliccare qui.

Siamo lieti di annunciare che giovedì 18 maggio alle ore 16, presso il Salone Marescotti dell’Università di Bologna, si svolgerà una tavola rotonda dedicata al ciclo televisivo C’è musica & musica, ideato da Luciano Berio e andato in onda, in prima serata, nel 1972. L’incontro, dal titolo “C’è musica & musica di Luciano Berio (1972): attualità di una serie televisiva tra divulgazione e sperimentazione”, è organizzato nell’ambito del Meeting SagGEM di Pedagogia e Didattica della Musica e curato da Angela Ida De Benedictis (Paul Sacher Stiftung, Basilea) con la partecipazione di Alessandro Cecchi (Pisa), Leo Izzo (Bologna), Carlo Piccardi (Lugano) e Paolo Somigli (Bressanone).

.

BerioTeatro_Copertina_vol_I_cut.jpg

Gli appuntamenti con la musica di Luciano Berio proseguono negli ultimi mesi del 2016. Qui di seguito segnaliamo gli eventi più rilevanti (per un elenco completo, cfr. il Calendario delle esecuzioni).

Récit (Chemins VII) è in programma a Colonia (28 ottobre) e a Essen (30 ottobre) con la WDR Sinfonieorchester Köln e il sassofonista Lutz Koppetsch diretti da Brad Lubman. Altro appuntamento con la WDR Sinfonieorchester Köln, stavolta con Christophe Desjardins e diretta da Emilio Pomàrico, è per l’esecuzione di Chemins II a Colonia (5 novembre). I Neue Vocalsolisten Stuttgart eseguono A-Ronne alla Philharmonie di Essen (5 novembre). Naturale è in programma a Kalgenfurt, con il violista Ernst Theuerkauf e il percussionista Gerhard Gruber (19 novembre), e a Budapest, con Tabea Zimmermann e Aurél Holló (20 novembre). A Buenos Aires l’ensemble di musica contemporanea del Teatro San Martín e il Coro Diapasón Sur, con la voce recitante di Rafael Spregelburd, diretti da Santiago Santero eseguono Laborintus II; nello stesso concerto, il trombettista Pablo Fenoglio esegue la Sequenza V (20 novembre). A Parigi, l’Orchestre du Conservatoire National Supérieur de Paris con il pianista Théo Fouchennere, diretti da Jean-Philippe Wurtz, portano in concerto points on the curves to find, per pianorte e 22 strumenti (30 novembre).