English | Italiano

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

HOMEdx_ita.jpg

.

Coro_R_rid_ok.jpg

Schema di Luciano Berio per Coro (Paul Sacher Stiftung, Fondo Luciano Berio)

Siamo lieti di annunciare che giovedì 18 maggio alle ore 16, presso il Salone Marescotti dell’Università di Bologna, si svolgerà una tavola rotonda dedicata al ciclo televisivo C’è musica & musica, ideato da Luciano Berio e andato in onda, in prima serata, nel 1972. L’incontro, dal titolo “C’è musica & musica di Luciano Berio (1972): attualità di una serie televisiva tra divulgazione e sperimentazione”, è organizzato nell’ambito del Meeting SagGEM di Pedagogia e Didattica della Musica e curato da Angela Ida De Benedictis (Paul Sacher Stiftung, Basilea) con la partecipazione di Alessandro Cecchi (Pisa), Leo Izzo (Bologna), Carlo Piccardi (Lugano) e Paolo Somigli (Bressanone).

Gli appuntamenti con la musica di Luciano Berio proseguono lungo tutto il 2017. Qui di seguito, segnaliamo gli eventi principali da marzo a luglio (per un elenco completo, cfr. il Calendario delle esecuzioni).

Coro è portato in tournée fra marzo e maggio, sotto la direzione di Teodor Currentzis e con la Mahler Chamber Orchestra e il coro MusicAeterna, e farà tappa a Ferrara (30 marzo), Monaco (1° aprile), Colonia (2 aprile), Amburgo (29 maggio) e Saint-Denis (30 maggio); l'esecuzione di Monaco è trasmessa il 21 aprile alle 20:00 sulle frequenze della BR Klassik (per ascoltare la trasmissione, cliccare qui). Le Beatles Songs e Chemins II sono in programma all’Auditorium Parco della Musica di Roma eseguiti dall’Ensemble Modern, con la partecipazione di Anna Clementi e Megumi Kasakawa, diretti da Tito Ceccherini (22 maggio). Rendering è in programma in una serie di concerti a Görlitz, con la Neue Lausitzer Philharmonie diretta da Andrea Sanguineti in una performance che prevede anche coreografie di Dan Pelleg e Marko E. Weigert (24 giugno e 7, 8, 9 luglio).

Siamo lieti di annunciare l’uscita per la casa editrice L’Harmattan di Parigi di Le théâtre musical de Luciano Berio. La pubblicazione in due volumi raccoglie gli Atti del ciclo di incontri del progetto «Il teatro di Luciano Berio» svoltosi tra il 2010 e il 2013 tra Parigi e Venezia per iniziativa del D.M.C.E. (Dramaturgie Musicale Contemporaine en Europe) dell’Università di Paris VIII in collaborazione con il Centro Studi Luciano Berio e la Fondazione Giorgio Cini di Venezia.
I due volumi, curati da Giordano Ferrari, esplorano e analizzano cronologicamente i sei principali lavori di teatro musicale di Luciano Berio (Passaggio, Opera e La Vera Storia nel primo volume; Un re in ascolto, Outis e Cronaca del Luogo nel secondo): ogni sezione, dedicata ad una singola opera, è aperta da una scheda documentaria che offre una panoramica generale sulle fonti, la struttura, la storia esecutiva e lo stato della ricerca sulla composizione; e seguita da saggi di approfondimento che esplorano l’universo teatrale di Berio nella prospettiva dell’analisi musicale, della drammaturgia e dello spazio scenico, del rapporto con la tradizione, della collaborazione di Berio con gli autori dei testi e con altre personalità coinvolte nelle diverse produzioni.
Il 31 maggio 2017, al Teatro della Pergola di Firenze, si è tenuta la presentazione dei due volumi all'interno della serie di incontri "Libri a teatro", con interventi di Mila De Santis, Alessandro Cecchi e Renzo Guardenti. Per maggiori informazioni, cliccare qui.

Per l’indice del vol. I «De Passaggio à La Vera Storia» cliccare qui.
Per l’indice del vol. II «De Un re in ascolto à Cronaca del Luogo» cliccare qui.
Per ordinare i volumi cliccare qui.