English | Italiano

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Prossimi appuntamenti con la musica di Luciano Berio

in
Concerto

Gli appuntamenti con la musica di Luciano Berio proseguono nei primi mesi del 2019 con numerosi eventi. Segnaliamo qui di seguito i concerti più rilevanti (per un elenco completo, cfr. il Calendario delle esecuzioni).

Folk Songs sono eseguiti per la prima volta in Costa Rica dal mezzosoprano Marcela Alfaro e l’Orquesta Sinfónica de Heredia diretti da Joan Pagès (22 e 23 febbraio). Otto Romanze e Quattro versioni originali della "Ritirata Notturna di Madrid" di L. Boccherini, con il tenore Enrico Casari e l’Orchestra di Padova e del Veneto diretti da Marco Angius, sono in programma al Teatro Pollini di Padova (28 febbraio) e al Teatro La Fenice di Venezia (1 marzo). Le Otto Romanze sono nuovamente in cartellone, assieme alle Siete Canciones populares españolas, a Francoforte (30 marzo) e Colonia (31 marzo), con Rolando Villazon e la Filarmónica Joven de Colombia, diretti da Andrés Orozco-Estrada. Quattro versioni originali della "Ritirata Notturna di Madrid" di L. Boccherini sono in programma anche a Innsbruck con la Camerata Innsbruck CINNS diretta da Maria Makraki (13 aprile).

Rendering è fra i lavori più eseguiti di gennaio: il lavoro sarà infatti portato in tournée dalla Sinfonieorchester Basel diretta da Jochen Rieder a Monaco (8 gennaio), Norimberga (10 gennaio), Amburgo (12 gennaio), Lucerna (14 gennaio), Dornach (16 gennaio) e Baden-Baden (20 gennaio). Rendering sarà in programma anche a Washington con la National Symphony Orchestra diretta da Gianandrea Noseda (18-20 gennaio). Un concerto interamente dedicato a Berio è in programma il 2 febbraio a Parigi – nell'ambito del Week-End Berio+ – con l’esecuzione di Sinfonia, con i Vocalsolisten Stuttgart e l’Orchestre National des Pays de la Loire diretti da Pascal Rophé, e i Fünf Frühe Lieder e Sechs Frühe Lieder con Andrè Schuen. Un doppio appuntamento con Contrapunctus XIX, con Klaus Mäkelä e la Swedish Radio Symphony Orchestra, è in programma a Stoccolma (15 e 16 febbraio).