English | Italiano

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Calmo (nota dell'autore)

Calmo
per mezzosoprano e strumenti (1974; 1988-1989)

Bruno Maderna, certamente degno di monumenti musicali scritti alla sua memoria, era un uomo che rifuggiva dalle solennità. Ho dunque pensato di scrivergli una lettera affettuosa e dedicargli una semplice cerimonia musicale abitata da riferimenti privati e quotidiani legati alla mia esperienza umana e professionale con lui. In Calmo si ritrovano infatti alcuni caratteri strumentali e armonici tipicamente maderniani e si incontrano anche, fuggevolmente, maniere e aneddoti vocali a lui legati (non dimenticherò mai l’esitazione della sua voce ogni volta che doveva dire Maderna o mamma). Alcuni dei testi (Lirici greci e Saadi) sono tratti da composizioni vocali dello stesso Maderna.

Luciano Berio