English | Italiano

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Alternatim (nota dell'autore)

Alternatim
per clarinetto, viola e orchestra (1997)

Il termine alternatim evoca una tecnica medievale secondo la quale monodia e polifonia, voci e organo si alternano ma in questo “doppio concerto” per clarinetto, viola e orchestra il termine é usato in senso metaforico. Il discorso musicale é costituito prevalentemente da linee in continua trasformazione che si alternano e si intrecciano. Tutte le funzioni musicali sono generate dai solisti. Essi interagiscono con l’orchestra attraverso figure che sono più o meno simili, più o meno tematiche e più o meno riconoscibili, che “alternativamente” vengono assorbite e riemergono dal tessuto e dal silenzio orchestrale.

Luciano Berio